Oct 102012
 

Lo ammetto, sono stata stupita!
E ammetto anche che la verità assoluta non esiste!
Ma lo stupore assoluto sì, eccome!
Ammetto i miei errori e accetto quegli degli altri.
Ammetto che la mia ricerca di risposte mi porta a volte a insabbiarmi nei territori dell’assurdo…ma c’è chi è particolarmente portato ad aiutarmi in questo!
La cosa più difficile da ammettere però è che nonostante abbia trovato la mia verità, lo stato delle cose non cambia….ci sono cose che nonostante le spiegazioni non hanno un senso e ci sono conti che non possono quadrare…ci sono cose che non si possono decidere ma scelte che ci si deve costringere a fare…come si possa scegliere se non si può decidere non lo so…e in questo momento non lo voglio sapere…
…intanto che mi pettino i pensieri però…cake-therapy day 3:

La ricetta della crostata la trovate qui

Per la crema al mascarpone e pistacchio:

Panna fresca 500 ml
zucchero 70g
uova intere 2 + 1 tuorlo
amido di mais 15g
farina 20g
mascarpone 250g
farina di pistacchio 80g
essenza di vaniglia 2 cucchiaini

Montate le uova con zucchero, unite le farine e amalgamate. Intanto riscaldate la panna con l’essenza di vaniglia, poco prima che inizi a bollire aggiungetevi la montata di uova, mescolate vigorosamente per evitare che si formino grumi e continuate a cuocere fino a quando si addenserà un pochino. Togliete dal fuoco e aggiungete il mascarpone, mescolando fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Terminate con la farina di pistacchio.

Cuocete la frolla in bianco, fate raffreddare e versatevi sopra la crema al pistacchio. Conservate in frigorifero.

Potrebbero anche piacerti:

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>